top of page

Lunedì 2 Novembre 2020 Celebrazione dei Defunti.


Si avvicina la festa di Ognissanti e del 2 novembre, ricorrenze in cui dedicare un ricordo alle persone care che non sono più con noi.


Il giorno di tutti i Santi, noto popolarmente anche come Ognissanti, è una festa cristiana che cade il 1 novembre e celebra insieme la gloria e l’onore di tutti i santi.


Il giorno seguente, il 2 novembre, si celebra la Commemorazione dei defunti, detta anche “giorno dei morti”.




In Italia in queste due giornate è consuetudine recarsi in cimitero e portare in dono fiori per onorare la loro memoria e dimostrare il nostro affetto.





Vediamo insieme quali sono i fiori per commemorare i defunti e il loro significato.


Crisantemi

I fiori più indicati da regalare per il 2 novembre sono sicuramente i crisantemi,

il cui nome in greco significa “fiore d’oro”.


Nel resto del mondo il significato dei crisantemi viene associato a gioia e prosperità, mentre solo nel nostro Paese viene associato al lutto e usato per tenere in vita il ricordo dei defunti perché proprio in questo periodo avviene la loro fioritura.


La maggior parte delle persone per la festa dei morti sceglie vasi o bouquet di crisantemi. In Italia, in particolare, i crisantemi sono associati a un significato triste, proprio perché regalati in questa ricorrenza, anche se in realtà questo fiore ha un significato molto positivo.


In commercio ne esistono tante tipologie, forme e colori e possono essere donati sia come steli recisi o in vaso. I più adatti sono quelli di colore giallo, bianco o fucsia.




Ciclamini

Per omaggiare i defunti non vengono scelti solo i crisantemi, ma anche i ciclamini: la storia del ciclamino è ricca di aneddoti e leggende, e secondo gli antichi greci i luoghi in cui vengono piantati sarebbero immuni da eventi malefici o nefasti.


Per questo motivo, oltre che per la sua bellezza, viene scelto sempre più spesso per la ricorrenza dei defunti.



Garofani

I garofani si presentano in diverse varietà e colorazioni, solitamente si scelgono le tonalità più forti per rappresentare lo stretto legame che si ha con il defunto.

Come alternativa a fiori e bouquet, potete scegliere di portare in dono piante tipiche del periodo autunnale o spatifilium o l'ortensia.


In ogni caso qualsiasi fiore è adatto per omaggiare chi non è più in vita, l’importante è tener presente quali sono i fiori che più si adattano alle temperature di questo periodo.


Al momento della scelta del fiore oltre all’aspetto estetico, vi consigliamo di valutarne con attenzione anche la resistenza.


Puoi scegliere tra un’ampia varietà di bouquet, mazzi di fiori e piante per il 2 novembre che possono essere consegnati a domicilio quando e dove vuoi.


E' possibile spedire a domicilio una composizione di fiori per la festa di Ognissanti e del 2 novembre in breve tempo per rendere omaggio alla memoria dei cari scomparsi.






46 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page